THERMOCENTRO,
una divisione di WULLSCHLEGER GROUP SA

Stoccaggio del pellet

Stoccaggio del pellet

18
12
2017

Le possibilità di stoccaggio del pellet sono diverse e la scelta di un sistema piuttosto che un altro dipende soprattutto dallo spazio a disposizione. L’installatore della caldaia, valutata la vostra soluzione, saprà consigliarvi sulla scelta migliore da adottare.

Ecco di seguito alcune soluzioni!  

Silo in tessuto

Semplici da installare, i silo in tessuto offrono grande flessibilità di posizionamento e non richiedono particolari interventi edili.
Il tessuto utilizzato per questi silo è antistatico,  permeabile all’aria ma ermetico alla polvere. Sul mercato ve ne sono di diverse misure, a seconda della necessità, fino a una capienza di 12 tonnellate.

© proPellets.ch

Serbatoio interrato

In caso di mancanza di spazio all’interno, c’è la possibilità di installare all’esterno un serbatoio interrato. Realizzato in beton, in materiale sintetico o in poliestere GFK, tale serbatoio è ermetico contro l’umidità e resistente alle spinte della falda acquifera.  Può avere un diametro fra gli 80 cm e i 3 m.

© proPellets.ch

Deposito in locali con pavimento a pareti inclinate

Se la propria abitazione è già dotata di un locale adibito a serbatoio, per esempio usato prima per il tank dell’olio, lo stesso può essere tramutato in deposito del pellet.

Sul pavimento del locale vengono sistemate due superfici inclinate e nel mezzo una coclea di trasporto, oppure un sistema di aspirazione che convoglia il pellet direttamente nella caldaia.

S. Antonino
T +41 (91) 850 45 67

Email
info@thermocentro.ch


Azienda certificata
ISO 9001

 

 

© Thermocentro, S. Antonino (Svizzera) | +41 (91) 850 45 67 | info@thermocentro.ch