THERMOCENTRO,
una divisione di WULLSCHLEGER GROUP SA


Benvenuti

Thermocentro è parte di Wullschleger Group SA. Maggiori informazioni sul gruppo e sulle aziende affiliate sono disponibili su www.wgroup.ch

News

20.02.2018 - Stufa idro a pellet: di cosa si tratta e come funziona?
Le stufe idro funzionano esattamente come le stufe a pellet canoniche, la sola differenza sta nel fatto che possono essere collegate al vostro impianto termoidraulico di distribuzione del calore, usate dunque per scaldare l’acqua dei termosifoni o dell’impianto di climatizzazione a pavimento, sostituendosi dunque alla caldaia. Il principio di funzionamento della stufa a pellet idro è quello della non-dispersione del calore, è per questo che toccandola risulterà meno calda rispetto a una stufa convenzio..
18.12.2017 - Stoccaggio del pellet
Le possibilità di stoccaggio del pellet sono diverse e la scelta di un sistema piuttosto che un altro dipende soprattutto dallo spazio a disposizione. L’installatore della caldaia, valutata la vostra soluzione, saprà consigliarvi sulla scelta migliore da adottare. Ecco di seguito alcune soluzioni!   Silo in tessuto Semplici da installare, i silo in tessuto offrono grande flessibilità di posizionamento e non richiedono particolari interventi edili. Il tessuto utilizzato per questi silo è antistati..
12.12.2017 - Quanta cenere e come smaltirla?
La combustione del pellet genera una quantità ridotta di cenere. 1 tonnellata di pellet bruciato produce circa 2 kg di cenere. Questo, in termini pratici, significa che il cassetto della cenere non necessita di essere svuotato di frequente.   Gli elementi contenuti nella cenere del pellet, compresi i metalli pesanti, sono di origine naturale, in quanto la pianta li ha assorbiti dall’ambiente durante la sua crescita. Tuttavia, dato il quantitativo minimo di cenere generata, la concentrazione di questi elementi è elev..
01.12.2017 - Cos'è il pellet e come viene prodotto?
Il pellet è prodotto partendo da segatura,  trucioli e scarti di legno non trattato, provenienti dall’industria della lavorazione del legno. La materia prima deve essere pura, allo stato naturale. Legno di recupero proveniente ad esempio dalla demolizione di edifici in legno o vecchi mobili non può essere utilizzato per la produzione di pellet. I produttori effettuano, infatti, il controllo di qualità sulla materia prima che, se non conforme, viene scartata. Una volta controllata, la materia prima viene essi..
© Thermocentro, S. Antonino (Svizzera) | +41 (91) 850 45 67 | info@thermocentro.ch