THERMOCENTRO,
una divisione di WULLSCHLEGER GROUP SA

News

Feed RSS
Risultati per pagina:     Pagina 2 di 6    «  |  Back  |  1  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  |  Next  |  »
Categorie : News - Blog
11
07
2019
Impiantistica targata Thermocentro per il nuovo centro di Edilcentro Wullschleger a Muzzano..
Nella progettazione di un nuovo edificio, l’impianto di riscaldamento e raffreddamento gioca un ruolo fondamentale! Lo sa bene Wullschleger Group che lo scorso anno si è trovato confrontato con la progettazione del nuovo punto vendita a Muzzano della sua azienda Edilcentro Wullschleger. Tante le decisioni in merito, fra cui l’impianto di riscaldamento e raffreddamento che è stato affidato a noi di Thermocentro. Come riscaldare e raffreddare dunque, in modo efficiente e nel rispetto dell’ambiente, 900 mq di uffici e la parte del magazzino di 400 mq, dove vengono stoccati i prodotti chimici che necessitano caldo in inverno e frescura in estate? La nostra risposta è stata una pompa di calore Aermec NRP0500 ad alta efficienza,  95kW. Una pompa di calore polivalente dunque quella scelta per questo edificio, una macchina che consente la contemporanea produzione di acqua refrigerata e di acqua calda nel modo più versatile e pi&ugrav..

09
07
2019
La famiglia Wullschleger, pionieri della sostenibilità da 119 anni
ProPellets.ch questo mese parla doi noi e della famiglia Wullschleger, pionieri della sostenibilità da 119 anni! Nei vari decenni la famiglia si è dimostrata sempre più sensibile nei confronti delle questioni ambientali e della sostenibilità, dimostrando un grande interesse per il pellet: dapprima con la creazione di Thermocentro e poi in maniera sempre più forte, dotando i propri progetti residenziali di impianti a pellet di potenza compresa fra i 20 e i 60 kW. Il tutto nel pieno rispetto, non solo dell’ambiente, ma anche degli inquilini che possono così beneficiare di un sistema di riscaldamento efficiente ed economico! » Maggiori info su Propellets.ch!

24
06
2019
Buon 10° compleanno proPellets.ch!
Quest’anno proPellets.ch festeggia il suo decimo anniversario! In questa occasione tutti i membri si sono incontrati a Kemmeriboden, nel circondario dell'Emmental, per celebrare questi 10 anni di lavoro ed  impegno finalizzato ad accrescere la consapevolezza del pellet come soluzione efficiente e amica dell’ambiente! Naturalmente anche il nostro direttore Paolo Bosshard, membro del consiglio d’amministrazione di proPellets.ch, ha partecipato a questa giornata di festa che è stata l’occasione per fare il punto della situazione sull’associazione in sé e soprattutto sul mercato del pellet. Molto è stato fatto negli ultimi anni e le cifre parlano chiaro! Nel 2009, anno di fondazione di proPellets.ch, in Svizzera sono state vendute  143'000 tonnellate di pellet,  quantità che si è più che duplicata nel corso di questi anni e che lo scorso anno ha raggiunto le 305'000 tonnellate. Tanti ..

23
04
2019
Perchè il pellet svizzero?
Oggi vi proponiamo un articolo, dal Bollettino di dicembre 2018 di Energia legno Svizzera, che spiega come viene prodotto il pellet e come il pellet svizzero si distingue da altri, non solo per la qualità della materia prima utilizzata, ma anche da quanto è ecologico il suo processo di produzione! Per l’essiccazione della materia prima, per esempio, tutti i produttori rossocrociati di pellet utilizzano calore da fonti rinnovabili, contribuendo così alla svolta energetica della Svizzera. Buona lettura! Pellet svizzero - prodotto nel rispetto dell'ambiente Foto: © Energia legno Svizzera

18
05
2018
Siamo a Grill&Green Expo 2018
Dall'8 al 10 giugno ci trovate al Palaexpo Fevi di Locarno alla mostra evento Grill&Green, evento dedicato al giardino, al barbecue, alla vita all'aria aperta e all'abitare e vivere green! È questa per noi l'occasione per presentarvi una novità: grill e funghi per il riscaldamento di aree esterne.. naturalmente a pellet!! Maggiori info sull'evento le trovate su www.greenandgrill.ch Vi aspettiamo!!!

01
05
2018
Siamo alla Fiera di Biasca e delle Valli!!
  Dal 10 al 13 maggio 2018 saremo presenti alla Fiera di Biasca e delle Valli presso la Pista del Ghiaccio di Biasca Venite a trovarci! Sarà l'occasione per presentarvi la nostra ampia gamma di prodotti: dalle stufe e caldaie a pellet a quelle a legna, passando per gli impianti solari termici, il tutto supportato dalla nostra consulenza! Naturalmente... anche Pellettino vi aspetta! Maggiori informazioni sull'evento su www.fieradiprimavera.ch

12
04
2018
Stufa a pellet: ce n'è per tutti i gusti!
Sul mercato ci sono diversi tipi di rivestimento che ben si adattano ai diversi stili di arredamento. - Rivestimento in acciaio: è il più adatto a un arredamento contemporaneo, con rivestimento dalla facile pulizia e dal risultato immediato di ordine e linearità. - Rivestimento in ceramica: raggiunge in poco tempo alte temperature e cede il calore in maniera abbastanza lenta. Può essere decorata con le maioliche che rendono la stufa un importante elemento d’arredo. - Rivestimento in pietra ollare: permette un maggiore accumulo di calore e di conseguenza  una buona distribuzione nell'ambiente circostante. - Rivestimento in ghisa: arriva ad elevate temperature ma è limitata negli elementi decorativi. Si presenta con una linea più sobria, in alcuni casi ispirata a un design d’altri tempi.

15
03
2018
Solare termico: come funziona?
  Gli impianti solari termici sono una tecnologia che permette la conversione diretta dell'energia del sole in energia termica, utilizzata per il riscaldamento dell' acqua sanitaria. Gli impianti solari termici basano il loro funzionamento su una tecnologia piuttosto semplice: il collettore converte l’energia solare in calore che viene trasportato tramite il fluido termovettore verso uno scambiatore di calore. L’elemento centrale dei collettori solari è l’assorbitore, ovvero una lastra metallica scura, trattata con rivestimenti speciali, sotto cui passano i tubi idraulici. È l’assorbitore che trasforma l’irraggiamento solare in calore. Un vetro di copertura e l’isolamento termico sul retro fanno in modo che non  vi sia dispersione del calore. Nell'assorbitore circola dell'acqua che, per mezzo di uno scambiatore di calore, conduce il calore all'accumulatore; in questo modo il calore può..

28
02
2018
Ad ogni necessità, la giusta stufa: come scegliere?
Una volta deciso di optare per il pellet come scelta intelligente per scaldare i propri spazi, ecco che arriva la grande domanda: quale stufa scelgo?  Il primo aspetto da considerare quando si vuole acquistare una stufa a pellet è lo spazio che si vuole riscaldare, in particolare bisogna valutare: le dimensioni dello spazio da riscaldare per valutare la potenza minima necessaria il numero di stanze da riscaldare la scelta del sistema di distribuzione del calore (aria o acqua) la necessità o meno di integrare la stufa a pellet con un impianto preesistente la necessità o meno di produrre acqua calda sanitaria per bagno e cucina. Una volta valutato quanto sopra si può passare alla scelta della stufa, ne esistono infatti diversi modelli. - stufa o inserto a pellet ad aria : offre meno potenza rispetto alle altre, va infatti dai da 6 ai 12 kW. La distribuzione del calore avviene per irraggiamento e per immissione di aria calda n..

27
02
2018
Col pellet si risparmia fino al 20%!
Ad oggi il pellet si attesta come il combustibile il 20% meno caro! Nel grafico sottostante potete vedere l'evoluzione del prezzo del pellet rispetto all'olio combustibile e al gas naturale. Thermocentro è sempre a vostra disposizione con il prezzo aggiornato! Fonte: Bundesamt für Statistik, pelletpreis.ch

27
02
2018
Anno record per il pellet
Il 2017 si  attesta come l'anno di maggior successo per il pellet. Ad annunciarlo è proPellet.ch che comunica che il numero di stufe a pellet vendute è salito del 16% rispetto all’anno precedente e di conseguenza anche la domanda di pellet ha subito un aumento, pari all' 8%. A salire è anche la produzione nazionale che guadagna un +15%, rispetto al 2016. Le 280 mila tonnellate di pellet hanno sostituito 135 milioni di litri di olio combustibile, evitando in questo modo 370 mila tonnellate di CO2. È questo dunque il prezioso contributo del pellet per il raggiungimento degli obiettivi climatici della Svizzera. Fonte foto e info: proPellets.ch   

17
11
2017
Riscaldamento mobile a pellet
Una valida alternativa per il riscaldamento dei cantieri. Efficiente, ecologico e pratico I sistemi di riscaldamento mobili a pellet sono una valida alternativa all’olio combustibile per il  riscaldamento di cantieri, serre e capannoni per eventi. Rispetto dell’ambiente anche durante la fase di costruzione Ad oggi il combustibile più diffuso per il riscaldamento dei cantieri è la nafta. Tale modalità di riscaldamento però si scontra con i nuovi requisiti per la tutela ambientale come ad esempio quelli per la protezione delle falde acquifere. Ciò porta spesso a un’incompatibilità fra il desiderio dell’impresa di costruire edifici che seguano le norme SIA vigenti in materia di efficienza energetica e la costruzione dell’edificio in sé. Sono già due i cantoni ad aver bandito il riscaldamento ad olio combustibile, si tratta del Canton Ginevra e del Canton Basilea Città; decisione ..

26
09
2017
Quale pellet scegliere?
Non tutto il pellet è uguale: è indispensabile fare attenzione alla qualità! La diffusione del pellet ha portato negli anni a una crescente offerta, talvolta di dubbia qualità. Per saper scegliere al meglio è indispensabile conoscere le caratteristiche del pellet di qualità, consapevoli dei rischi a cui si va incontro con l’utilizzo di pellet scadente.  Quali sono le caratteristiche principali del pellet? potere calorifico: deve essere fra 4,5 e 5,5 kWh/kg. Più  è alto il numero, migliore è la qualità del pellet valore  relativo al residuo di cenere: indica il grado di sporco che il pellet lascia all’interno della macchina, il valore deve essere minore dell’1% percentuale di umidità: non deve superare l’8%. Se maggiore, diminuisce il potere calorifico del pellet, causando uno spreco di combustibile   dimensioni: sono imp..

21
09
2017
Benvenuti!
Benvenuti nel nostro blog! Qui, a partire da oggi, pubblicheremo informazioni, curiosità e notizie dal mondo delle energie rinnovabili! Seguiteci e diventerete anche voi esperti di energie rinnovabili o, ancora meglio, consumatori consapevoli delle loro scelte a favore dell'ambiente!

17
05
2017
Thermocentro a sostegno della cinofila Tra da nüm Vallemaggia
Thermocentro è sponsor della giornata di festa per celebrare il 20° anniversario della Società cinofila Tra da Nüm Vallemaggia, che avrà luogo ad Avegno, sabato 10 giugno 2017! Con piacere Thermocentro porta il suo contributo a questa manifestazione, occasione di incontro, festa e gioco fra i cani e loro padroni! Programma Ore 14:00 "Giughem coi nos can" (giochi per voi e i vostri cani) e radar "Quanto corre il vostro cane?" Ore 17:00 Sfilata simpatia Ore 17:30 Premiazione Ore 18:00 Cena e musica Durante tutto il pomeriggio ci sarà un servizio buvette! Maggiori informazioni le trovate al sito www.tradanum.ch

© Thermocentro, S. Antonino (Svizzera) | +41 (91) 850 45 67 | info@thermocentro.ch